skip to Main Content
Comunicazione Assertiva

Comunicazione assertiva, assertività e vendita

La comunicazione assertiva è un’arma molto utile per ogni venditore, sia esso un consulente di vendita, un dialogatore onlus o un team leader onlus.

Un bravo venditore deve essere assertivo, ovvero deve far valere le sue opinioni, ma allo stesso tempo deve consentire agli altri piena libertà di esprimersi.

Ognuno di noi reagisce agli eventi e alle situazioni con modalità diverse, in base al proprio vissuto, alla propria esperienza, al proprio carattere. L’ideale sarebbe riuscire ad imparare a far valere le proprie idee senza prevaricare gli altri, trovando un equilibrio nei rapporti interpersonali e professionali, promuovendo così gli aspetti positivi delle proprie proposte commerciali.

Le obiezioni da parte dei potenziali clienti sono sempre dietro l’angolo e a volte può capitare di doversi confrontare con interlocutori aggressivi. L’importante è non perdere mai la calma e rispondere sempre in maniera educata così da non passare dalla parte del torto.

comunicazione assertiva

Come facciamo a riconoscere e ad utilizzare un comportamento assertivo?

Cominciamo col definire l’assertività. Assertività è prima di tutto EQUILIBRIO.

Essere assertivi non significa dire sempre Sì e darle tutte vinte, tutt’altro. La persona assertiva sa dire NO quando è necessario, è in grado di porre dei limiti al fine di salvaguardare il proprio tempo e le proprie energie. Sa reagire in maniera costruttiva alle critiche e sa difendersi con destrezza in ogni situazione, riuscendo a farsi valere.

Una comunicazione assertiva mette in primo piano la propria autorealizzazione personale. Per questo motivo la persona assertiva è tenace, determinata, sa prendere autonomamente le proprie decisioni in qualsiasi ambito della propria vita. Sa porsi degli obiettivi e conseguirli con successo, senza mai perdersi d’animo e se necessario, non si fa problemi a chiedere l’aiuto degli altri o essere essa stessa fonte di aiuto.

Una buona comunicazione assertiva permette di stare in maniera attiva in mezzo alla gente, di perseguire i propri interessi personali senza mai calpestare gli altri ed è fonte di positività e di buon esempio per le altre persone.

comunicazione assertiva

Le caratteristiche principali di un comportamento assertivo sono:

  • un comportamento partecipe ed attivo e non in contrapposizione con l’altro
  • un atteggiamento responsabile, caratterizzato da piena fiducia di sé e negli altri
  • un atteggiamento che non giudica ed è senza pregiudizi
  • la capacità di comunicare i propri sentimenti in maniera chiara, diretta e onesta senza manifestare aggressività o essere minacciosi verso l’altro

Una buona comunicazione assertiva si riconosce da alcune espressioni corporali particolarmente aperte, cordiali e coerenti nei vari livelli della comunicazione.

Il primo riguarda la componente verbale, è bene usare parole che esprimono fiducia in sé stessi e negli altri.

Il secondo livello è quello della componente cognitiva, che comprende tutti i pensieri che condizionano il nostro comportamento. Credere nella propria capacità di affermarsi e di immaginarsi nell’atto di riuscire è un presupposto molto importante per una buona comunicazione assertiva.

C’è poi la componente emotiva, questa implica il trasmettere il proprio messaggio attraverso il livello emotivo più adatto alla situazione. Il tono di voce ha un ruolo decisivo nell’opera di persuasione.

Ultimo, ma non per importanza, è l’elemento rappresentato dalla componente non verbale. Parte della comunicazione avviene infatti non verbalmente, e la comunicazione non verbale ha un forte impatto sull’interlocutore. Un’analisi dei vari comportamenti non verbali può essere basata sul contatto visivo, sulle espressioni del volto, sul silenzio, sul tono, volume e inflessione della voce, sui gesti e sul linguaggio del corpo.

 

Fonti:

http://www.davidealgeri.com/comunicare-in-maniera-assertivita.html

https://www.afcformazione.it/blog/tecniche-di-comunicazione/6-caratteristiche-di-base-della-comunicazione-assertiva/

Back To Top